vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Mergozzo appartiene a: Regione Piemonte - Provincia del Verbano Cusio Ossola

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Storia

È un comune di poco più di 2000 abitanti, appartenente alla provincia del Verbano Cusio Ossola. Il paese si affaccia sull'omonimo lago che dista solo un paio di chilometri dal Lago Maggiore ed in particolare dal Golfo Borromeo. La località ed il lago sono circondati dai monti: da un lato il Montorfano ed i suoi ca. 800 metri di altitudine lo separano dalla Valle del Toce, dall'altro si innalzano i primi rilievi della Val Grande, che raggiungono i 1500 metri d'altezza, come le creste frastagliate dei Corni di Nibbio.
Mergozzo è il primo comune dell'Ossola, che si incontra provenendo da Verbania. Da qualunque direzione si provenga, appare all'improvviso il lago, limpido, protetto dal ripido versante del Montorfano che, a seconda delle stagioni e dell'ora della giornata, proietta l'ombra o i colori della vegetazione nell'acqua profonda e vi si specchia.
Il capoluogo si affaccia sulla sponda occidentale del lago omonimo con le case disposte ad anfiteatro (rione "Riva"). Altre case, abbarbicate sulle pendici granitiche del Montorfano, si stringono attorno a una costruzione di epoca comunale, il "Castello" e costituiscono il vecchio borgo denominato "Sasso".

La storia del paese è strettamente legata alla pietra: dal granito bianco e verde di Montorfano, al marmo rosa di Candoglia.
L'apertura verso il turismo non ha intaccato le tradizioni che permangono vive grazie alla disponibilità di comitati spontanei e di volenterosi che si impegnano a mantenerle intatte.
Mergozzo è ormai da anni insignito della bandiera arancione. Il Comune presenta valenze storico-culturali di rilievo, in un contesto ambientale di pregio. Dispone di una buona capacità ricettiva e di un'offerta ristorativa varia e legata al territorio.